EVENTO 22.23-06-2019 4° Festival Del Ben-Essere Naturale Oltrepo’ Pavese

#VisitPavia
IL 4° FESTIVAL DEL BEN-ESSERE NATURALE OLTREPO’ PAVESE ( ideato, organizzato e promosso da http://www.ayuryoga4.com ) sarà’ offerto il 21-22-23 GIUGNO 2019 presso la tenuta MOLINO DEL GROPPO in VALLE STAFFORA ( PV ).
WORKSHOPS E CONFERENZE GRATUITE in occasione del SOLSTIZIO D’ESTATE e della GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA.
VENITE A TROVARCI E A PROVARE LE METODOLOGIE OLISTICHE DI CONSOLIDAMENTO E PREVENZIONE DEL BENESSERE PSICO-FISICO E SPIRITUALE NELL’ABBONDANZA DEL TEMPIO DELLA NATURA TARGATA OLTREPO’ PAVESE.
Il FESTIVAL DEL BEN-ESSERE NATURALE ” OLTREPO’ PAVESE “, ideato e promosso da AYURYOGA 4 ( http://www.ayuryoga4.com ),con terapisti, produttori ed istituzioni locali; ha l’obbiettivo di promuovere e divulgare metodologie di prevenzione e salvaguardia della salute in ambito olistico, ecologico, tradizionale e naturale nel suo contesto prediletto, la natura spettacolare dell’Oltrepò Pavese.
La definizione data dall’Organizzazione Mondiale della Sanità può aiutarci a capire meglio il concetto di salute e benessere alla base del Festival e delle sue attivita’ di promozione e divulgazione: secondo l’O.M.S. la salute è “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o infermità”.
NATURA, YOGA, AYURVEDA, TERAPIE OLISTICHE, MEDITAZIONE, ALIMENTAZIONE, PRODOTTI E PRODUTTORI LOCALI, TREKKING, GESTIONE DELLO STRESS LAVORO CORRELATO, ERBORISTERIA, ECOLOGIA, MUSICA, CONDIVISIONI e TANTA VOGLIA di ESSERE vi offriranno giornate per conoscere e approfondire in via amorevole e sostenibile il benessere individuale e sociale nello spirito NATURALISTICO del SEVA YOGA.
IN COLLABORAZIONE CON :
– AYURYOGA 4
– CONSALP.CH
– DECATHLON
– ASSOCIAZIONE IOLAS
– ASSOCIAZIONE KAWSAYPANCHA ITALIA
– TREKKING & YOGA. CH
SEVA YOGA
Seva è un termine di origine sanscrita per indicare il servizio disinteressato, ovvero svolto senza aspettativa di risultato o ricompensa per la persona che lo svolge.
L’idea di SEVA è particolarmente importante in molte tradizioni mistiche e spirituali.
Servire gli altri è considerato un modo più o meno indiretto per servire la nostra natura collettiva e l’Universo Intero.
Un’occasione unica a portata di sorriso per aprendere o consolidare pratiche millenarie sempre più attuali e necessarie.
LE TRADIZIONI NON SONO STATE MAI COSI’ MODERNE.
A BREVE ILPROGRAMMA DETTAGLAITO DELL’EVENTO.
per info:
AYURYOGA 4
333 625 9543

Pubblicato da AYURYOGA 4

Ascoltarsi, conoscersi vuol dire aprirsi all’altro, alla natura e all’Universo nel quale siamo immersi. Crescita personale e coscienza ambientale sono concetti strettamente correlati. Praticando yoga in un ambiente naturale, davanti a un tramonto, stimola la forza interiore e aiuta la concentrazione. A volte ci dimentichiamo di prenderci cura di noi stessi e diamo più importanza all’esteriorità, all’opinione degli altri. Non sempre è necessario correre verso un obiettivo irraggiungibile, alla frenetica ricerca di emozioni che sono solo superficiali. Forse ogni tanto sarebbe utile pensare un pò a noi stessi, coccolarsi di più. Scegliere di praticare yoga immersi nella natura, o semplicemente dedicare un po’ di tempo alla meditazione e al respiro, ci aiuta a riprendere contatto con il nostro corpo e con la parte più profonda di noi stessi; ritroviamo il contatto con la nostra parte naturale. Uscire dall’artificiale è già terapeutico e benefico; si rientra in contatto con le proprie forze interiori di crescita e di guarigione. Meditando nella natura ci rispecchiamo in essa, nella sua bellezza, intelligenza, creatività; ciò ci porta a provare ammirazione, meraviglia e stupore, e ci riequilibra anche psicologicamente perché il raccoglimento e la concentrazione sulla natura in se stessa e sulla sua dimensione simbolica porta ad una nuova comprensione di sé e del mondo. È riscoprire, o direi meglio scoprire la bellezza che abbiamo intorno e dentro di noi, la ricchezza, l’abbondanza che inutilmente ricerchiamo fuori di noi e che difficilmente riuscirebbe a compensare ciò che ci manca. “Lascia che la pace della natura entri in te Come i raggi del sole che penetrano nelle fronde degli alberi Lascia che i venti soffino dentro la loro freschezza E che i temporali ti carichino di energia Allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno.” Gohn Miur Personal Interests YOGA & MEDITATION AYURVEDA HAPPINESS LOVE SHARING Phone - + 41 076 793 18 60 - + 39 333 62 59 543 - Email ayuryoga4@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...